Pasta con la zucca

by Christian on October 19, 2007

 

pasta-con-la-zucca1.jpg

E veniamo ora alla pasta con la zucca, siamo ormai nel vivo della stagione e non si può non parlare ancora di questa meraviglia, dopo gli Gnocchi di zucca il fegato con uva e zucca il soufflè e lo sformatino è la volta della pasta con la zucca, vi propongo una versione come sempre molto semplice adatta per la casa e per tutti i giorni.

Ingredienti x 4 persone : 400 gr. Zucca, 1/2 cipolla, timo, guanciale, olio extravergine, burro, salvia o rosmarino, 1/2 bicchiere di vino bianco, qb. acqua.
Preparazione :
Questa pasta è composta da una crema di zucca e da zucca saltata in padella con della pancetta,la pancetta è facoltativa, chiaramente con la pancetta è più saporita.
Partiamo con la crema, in una pentola mettere dell’olio extravergine e della cipolla tritata, (vi sconsiglio l’aglio con la zucca) fate imbiondire e unite la zucca opportunamente pelata e tagliata a cubetti, fate insaporire con la cipolla e bagnate con del vino bianco, fate sfumare e aggiungete dell’acqua o brodo vegetale ma io preferisco solo acqua, circa 1 bicchiere poi vi regolate se asciuga troppo aggiungete altra acqua, sale e pepe, mettete un coperchio.
Fate cuocere un 10/15 minuti, il tempo varia in base alla grandezza dei cubetti dopodichè una volta cotta la zucca con un mixer ad immersione frullate, il composto dovrà essere abbastanza denso, dalla foto si capisce.
Tagliate il guanciale a listarelle e fatelo rosolare in una pentola antiaderente con un goccio di olio evo, quando è croccante levate il guanciale e nella stessa pentola mettete l’altra parte di zucca tagliata a julienne ( bastoncini fini ), fate saltare aggiungendo poco burro, poco olio evo ed  erba salvia, fate saltare prima a fiamma alta e poi bassa, se coprite con un coperchio è meglio, se la zucca è fine basteranno pochi minuti, infine spolverate di timo fresco, aggiustate di sale e spegnete.
Fate cuocere la pasta, scolate e condite con tutti gli ingredienti, unire anche il guanciale croccante, oppure lo mettete una volta impiattato sopra alla pasta.
Servite con una grattata di formaggio saporito/piccante a vostra scelta
Buon appetito.
Poi trovare altre ricette con la zucca mel mio speciale PDF 10 ricette con la zucca

 

Newsletter

Related posts:

by Christian on October 19, 2007 · 48 comments

in Pasta

{ 48 comments… read them below or add one }

1 mamina October 19, 2007 at 7:48 am

Questa pasta mi fa ricordare un bello piatto mangiato a Bologna qualché anni fa.

2 Eleonora October 19, 2007 at 7:54 am

Ti piglio la tua ricetta Christian, come mi piace sempre la pasta. passa uno buono wenk-end con il tuo canino bello. baci di Francia

3 marco October 19, 2007 at 8:13 am

Piatto gustosissimo io uso un formaggio dolce(provolone ) il piccante mi soffoca il dolce della zucca e della pancetta… punto di vista..comunque christian ottimo piatto e ottima presentazione…ottimo per la stagione…complimenti…
A proposito di zucca ho scoperto che:
La polpa di zucca è ipocalorica (15 calorie ogni 100 grammi) grazie alla presenza al suo interno di un’alta concentrazione di acqua (94%) e una bassissima percentuale di zuccheri semplici.
Come ogni ortaggio e ogni frutto di colore giallo – arancione, la zucca è particolarmente ricca di vitamina A, di minerali quali il potassio. il calcio e il fosforo e di molte fibre. Contiene, inoltre, tanta vitamina C e betacarotene.
La zucca è indicata nella prevenzione dei tumori e per mantenere un corretto equilibrio idrico dell’organismo e delle mucose.
La polpa tritata può essere usata anche come lenitivo per infiammazioni cutanee, mentre la buccia può essere usata per piccole scottature.
I semi sono utili per prevenire e sostenere la terapia contro le disfunzioni a livello delle vie urinarie. Sono inoltre un sicuro aiuto contro la tenia.
Aggiunto al latte o al succo di frutta, l’estratto di zucca è indicato nel controllo delle nausee mattutine, dei disturbi gastrici e prostatici.
Ciaooooooooooooooo!!!!

4 Christian October 19, 2007 at 10:26 am

Ciao Mamina ed Eleonora buon week-end anche a voi

Ciao Marco grazie per il contributo sempre utile, ho scelto un formaggio non dolce appunto per contrastare la zucca ma come dici tu sono pareri personali e c’è sempre da imparare nel nostro lavoro :)

5 Aiuolik October 19, 2007 at 10:26 am

Sembra buonissima! Finalmente ho iniziato a vedere anche io le zucche in giro…dovrò farne una scorta visto tutte le ricette che ho in arretrato!

Ciao,
Aiuolik

6 Sere October 19, 2007 at 10:37 am

Assolutamente un capolavoro… ti copio subito la ricetta!..
Buona giornata.
Sere

7 Roxy October 19, 2007 at 1:56 pm

Ciao Christian seguo sempre con molto interesse tutto ciò che pubblichi…venerdì scorso ho fatto i tuoi gnocchi di zucca, avevo un pò paura che non riuscissero invece mi sono venuti una meraviglia (ache se erano un pò grossi)….li posterò comunque appena possibile sul mio blog! Anche questa pasta con la zucca mi ispira moltissimo! Baci. Roxy

8 CoCo October 19, 2007 at 4:03 pm

Buonissima, praticamente la faccio uguale solo che normalmente non frullo la zucca e metto solo il rosmarino senza timo, proverò la tua variante

9 aracoco October 20, 2007 at 9:02 pm

…anch’io la proverò!

10 Roberta October 22, 2007 at 2:53 pm

Ciao Christian,
sabato ho provato la tua proposta per pranzo ed è stato davvero un autentico successo. Graditissima, saporita, adattissima alla giornata uggiosa e fredda. Per ringraziarti abbiamo brindato alla tua salute. Grazie !:-)

11 Christian October 24, 2007 at 12:14 am

Ciao a tutti e grazie

Roxy e Roberta ( grazie per il brindisi ) ciao, mi fà molto piacere leggere che fate le ricette che metto sul blog, anche perchè metto appunto piatti che si possono fare a casa senza problemi.

CoCo, esatto la puoi fare anche senza frullare la zucca e viene buona, cosi’ però hai sia la parte cremosa che quella saltata in padella, c’è quel minimo di contrasto che stà sempre bene.

12 vivi November 15, 2007 at 3:01 pm

la stiamo preparando io e la mia piccola malù…ora la proveremo..grazie del consiglio
ciao e continua così

13 Marilena November 17, 2007 at 9:57 am

Oggi la provo anch’io la tua ricetta! sarà sicuramente un successo e poi è facile da fare… devo solo andare a coglierle salvia o rosmarino che ho in abbondanza nell’orto, per il resto ho tutto, la mia pancetta però è a dadini….
Un buon week-and a te Christian, un bau-bau dalla mia cagnolina al tuo cagnolone, e un saluto da Lugano a tutti quelli che mi leggono.

14 Marilena November 23, 2007 at 4:24 pm

Ho fatto la pasta con la zucca…..mmmmmmmm….. mamma mia che buona! prossimamente provo la pasta con cime di rapa e tonno, bravo Christian, avere scoperto il tuo blog è una manna.

15 marco February 23, 2008 at 8:06 pm

Dalla foto sembra veramente appetitosa.
Ho preso la ricetta, la provo e poi ti faccio sapere com’è andata,

ciao grazie!

16 marco February 24, 2008 at 3:45 pm

Non ho fatto passare troppo tempo!
Purtroppo non avevo tutti gli ingredienti, ma ho voluto provare ugualmente.
Devo dire che il risultato è stato ottimo, la zucca mi piace molto e questa tua ricetta la valorizza a pieno.
Mi sa che tornerò spesso a farti visita,
ciao

17 Christian February 25, 2008 at 1:38 am

Ciao Marco, grazie,
ho letto la citazione sul tuo blog mi ha fatto molto piacere.

18 kristina April 17, 2008 at 5:31 pm

Sono della lituania e esco pazza per la pasta…Qesta ricetta mi e’ piacciuta proprio tanta.
L’ho fatta anche per i miei amici sono rimasti tutti molto contenti…

19 Francesco June 19, 2008 at 11:47 am

Ciao Christian, ho solo 16 anni ma mi piace molto cimentarmi in cucina… Oggi mi tocca preparare il pranzo e ho deciso di preparare questa pasta con la zucca che pare buonissima solo a guardare la foto. allora vado a preparare tutto, ciaooooo.
P.S. un piccolo piacere: non è che potresti mettere la quantità degli ingredienti perchè non sono ancora abbastanza esperto da regolarmi perfettamente? grazie e a risentirci!

20 Aurelia October 18, 2008 at 1:24 pm

Chef…
ho provato questa splendida ricetta,una settimana fa.
Ho conquistato anche mio marito ed i miei figli,
che erano poco propensi alle ricette con la zucca.
Un successo,e tra pochi minuti…replichiamo.
Grazie di cuore

21 Enrico P October 20, 2008 at 6:46 pm

Ho scritto “zucca” in google perchè ero curioso di sapere dove è nata l’abitudine di usarla per la festa di Halloween e per sbaglio ho cliccato qui. Complimenti per il blog, c’è solo un problema….adesso non mi interessa più sapere cosa cercavo e mi è venuta fame. C’è un altro problema….mia moglie non c’è e dopo squisitezze come quelle che ci sono qui….come faccio a mangiare lo stracchino e i grissini che avevo in mente? :-)

22 DESY October 21, 2008 at 12:21 pm

TROPPO BUONA

23 c0ke October 26, 2008 at 10:44 pm

m si fatt vnì la bav a la voccc……..

24 Anonymous October 27, 2008 at 1:51 pm

ciao a tutti

io di solito pratico una ricetta simile. A dire il vero però nel quando frullo la zucca aggiungo anche un pò di caciotta di capra fresca. Al posto della pancetta affumicata però uso del guanciale.

ciao..

25 Allanh October 31, 2008 at 2:17 pm

Anche io amo la zucca.. e la tua ricetta mi ha invogliato ancora di più nel cucinare la zucca :D…
domani farò la tua ricetta.. e per la passione che metti son sicuro che verrà un ottimo piatto!

Continua così..
CIAO A TUTTI!
.. GOLOSONIIII :P

26 Mauro November 1, 2008 at 2:42 pm

Buonissima…..però….le dosi per i semi-profani come me… :)

27 Davide November 3, 2008 at 7:17 pm

Salve a tutti!!!!!!!!
Sono un giovane cuoco,
mi piacerebbe moltissimo avere una discreta informazione sui vari tipi di zucca e sui loro usi in cucina.
C’è qualche buon’anima che mi puo’ aiutare??
magari se avete da consigliarmi anche qualche sito “affidabile” in cui possa andar ad informarmi, o qualche libro..

State tranquilli non ha niente a che fare con ricerche o compiti scolastici (io l’ho finita la scuola) , ma soltanto una mia curiosità personale!!!!!

Grazie a tutti !!!! :-)

28 Davide November 3, 2008 at 7:19 pm

p.s. scusatemi…

COMPLIMENTI ALLO CHEF, BUONA LA PASTA :D !!!!!!!!

29 tony November 25, 2008 at 3:51 pm

Ciao, volevo semplicemente dirti che oggi ho preparato questa ricetta ed è venuta BUONISSIMA. E’ piaciuta a tutti ed ho ricevuto i complimenti che immediatamente giro (giustamente) a te che mi hai suggerito la ricetta. Grazie e a presto. Tony
p.s. Cucino per passione.

30 melissa December 3, 2008 at 5:02 pm

avevo un’invitantissima zucca del contadino (quelle vere, quelle dure, gustose…) e volevo farci qualcosa di buono.
ho provato questa ricetta e…una goduria!!
soprattutto la genialata di accompagnare la zucca – dolce- con spezie come salvia e timo che soo amarognole

31 Juliano December 11, 2008 at 1:56 pm

Ciao ragazzi, questa pasta mi ricorda una cena anziana dai sapori antichi, sulle colline cipriote a Nicosia…

32 Tati April 10, 2009 at 11:51 pm

E’ buonissima! L’ho fatta!;)

33 Deborah January 9, 2010 at 4:45 pm

Troppo buona!! è la prima volta che visito questo sito.. e sono molto soddisfatta! :)

34 roberta January 10, 2010 at 11:09 pm

caro chef, amo molto la pasta e zucca e mi ha incuriosito molto la tua ricetta. Presto la proverò! Ti scrivo soprattutto per chiederti come mai sconsigli l’uso dell’aglio con la zucca. Io infatti fino ad ora, seguendo la tradizione culinaria della mia famiglia, per la zucca ho sempre preparo un soffritto a base di olio, peperoncino e aglio, aggiungendo in seguito la zucca e l’acqua (anch’io uso solo acqua e niente vino per questo piatto) e, a cottura ultimata, il prezzemolo. Qui a Napoli poi abbiamo l’abitudine di cucinare pasta e zucca, cuocendo la pasta (spaghetti tagliati) insieme alla zucca…in modo da fare amalgamare bene la pasta con la zucca. Che ne pensi? Grazie per l’attenzione, in attesa di un tuo suggerimento ti auguro un buon 2010 pieno di gioia in cucina! a presto, roberta

35 mara February 17, 2010 at 3:07 pm

Ho tre bimbi Leonardo 1, Riccardo 5, Alessandro 9, e al posto del solito passato con porri zucca con variante riso ho proposto questa ricetta con la pancetta e come tipo di pasta ho usato le pipe piccole per farla breve hanno divorato anche il piatto.
Questa sera proverò a fare i gnocchi sono sicura faranno la stessa fine.
Io vorrei chiederti una ricetta per fare una torta di compleanno semplice e allo stesso tempo d’effetto per il mio secondogenito Riki.
Grazie Mara (hoz)

36 valentina March 15, 2010 at 5:58 pm

Ciao, grazie per la dritta.
Cercavo un piatto a base di zucca ma che non fosse un risotto, che fra l’altro ho gia’ provato.
Questa ricetta mi sembra molto semplice, e visto che la semplicita’ in cucina paga quasi sempre scommetto che mi piacera’!

37 James April 26, 2010 at 3:28 pm

Che buona ricetta! Assaggiai un piatto simile, in un ristorantino di Venezia, specializzato in piatti con la zucca. Per fare questa pasta, vedo che hai utilizzato dei paccheri. Ma che ne pensi dei fusillotti? Ho preso quelli della Rummo, erano fantastici con altri condimenti, come li vedresti in questa ricetta?

38 katy October 21, 2010 at 11:18 am

ottima!!!!lo fatta e davvero buona

39 Erica October 23, 2010 at 9:13 am

Concordo con katy… l’ho provata ed è buonissima!! Pensa che mio marito è arrivato a casa e quando ha visto che cucinavo la zucca, mi ha detto:”No, la zucca non mi piace”. Alla fine SI E’ MANGIATO 2 PIATTI DI PASTA!!
L’unica modifica che ho apportato è che al posto della pancetta, ho utilizzato la bresaola… avevo quello nel frigo..buona cmq…solo più light.

40 Luca November 19, 2010 at 2:58 pm

Scusate ma..le dosi?!
Domani vorrei provare a cucinarla e siamo in 3!

41 Antonio February 27, 2011 at 2:32 pm

Ciao a tutti e grazie a Christian per questa ricetta ma vi dirò solo dopo pranzo com’è …… BUON APPETITO !!!!!!!

42 peppe pascale September 8, 2011 at 3:15 pm

.. nonostante abbia utilizzato il salame casereccio al posto della pancetta che non avevo, è una ricetta FENOMENALE! consigliatissima

43 carmen October 13, 2013 at 1:43 pm

Ciaoooo sn nuova:-Dposso nn mettere il vino e buona lo stesso,e quanta acqua devo mettere x cuocerla please

44 Christian October 13, 2013 at 3:17 pm

ciao Carmen, con o senza vino cambia poco ma col vino è meglio, acqua per quelle dosi circa un bicchiere ma meglio brodo vegetale e meglio ancora se metti il coperchio, senza coperchio magari dovrai aggiungere ancora dell’acqua, se metti acqua invece di brodo dovrai poi regolare maggiormente il sapore dopo.
ciao

45 carmen October 13, 2013 at 5:16 pm

Graziee di aver risposto..un ultima cosa ke vino mi consigli:-D e x il brodo vegetale posso usare un dado star…..scusami ancora

46 Christian October 14, 2013 at 9:44 am

in cucina un comune buon vino bianco secco da tavola va benissimo, al posto del brodo vegetale invece metti solo acqua e un pizzico di sale in più.
ciao

47 carmen October 14, 2013 at 3:27 pm

Fatta gg a pranzooo buonissimaaaaa,grazie mille dei consigli :-):-)

48 Christian October 14, 2013 at 6:50 pm

Fantastico mi fa molto piacere Carmen !

Leave a Comment

Previous post:

Next post: