Pasta con verdure grigliate

pasta-con-verdure-gligliate.jpg

La ricetta di questa pasta con verdure grigliate è semplicissima, d’estate le ricette per casa devono essere veloci, questa in verità la pubblico più che altro per la foto che mi piace molto, non ho sempre il tempo di fare una foto come si deve con lo sfondo etc.etc.. difatti in genere metto solo il piatto senza nulla intorno, qui ho messo uno sfondo ed è venuta bene ( secondo me ) ovvio nulla confronto le foto artistiche de professionisti ma sono un cuoco e mi diverto a fare foto e pubblicarle qui……. non ho intenzione di diventare fotografo. :-))

La ricetta è semplice, si fanno le verdure grigliate, anche i peperoni grigliati e poi spellati , poi si tagliano le verdure in modo grossolano e si condiscono con olio extravergine, aglio, basilico, anche origano o timo fresco ci sta molto bene, si uniscono i pomodori tagliati a cubettoni, si lascia riposrae un 10/15 minuti e si condisce la pasta, un pò di formaggio grattuggiato e via, un bel primo estivo molto veloce.

Related posts:

Comments

  1. 1

    says

    maestro un piatto da serata romantica annaffiata con un vino profumato frizzantino tipo prosecco adatto anche per questa primavera lunga…io avrei messo una buona grattuggiata di ricotta salata…la fa più allegra come la vedi ;)
    ben tornato chef è tornato il tuo buon equilibrio a tavola

  2. 3

    Christian says

    Ciao Mamina !!!! Ciao Marco mi mancavano i tuoi commenti, grazie e felice di rileggervi.

  3. 6

    Christian says

    Ciao Dolcezza, grazie ;)

    jurka a parte i gusti personali per cui uno la fà come vuole, direi che tiepida sia perfetta, non occorre prendere le ricette alla lettera, si prende uno spunto……

  4. 8

    says

    A livello gastronomico è un piatto semplice ma molto gustoso, non vedo l’ora di prepararlo, solo non so con che accostarlo, perchè una pentolona mi sa che nausea, e la mia fame è sempre tanta :)

  5. 10

    jurka says

    bene caro Christian prima o poi la proverò, magari sotto la calura di agosto ( anche se in montagna il caldo è sempre sopportabile). Ti farò sapere.

  6. 11

    jurka says

    bene caro Christian prima o poi la proverò, magari sotto la calura di agosto ( anche se in montagna il caldo è sempre sopportabile). Ti farò sapere. il blog è bellissimo e molto interessante. Aspetto sempre una risposta sull’utilizzo degli insetti in cucina. A proposito perchè non inserire qualche erba spontanea nelle tue ricette? Complimenti per tutto.

  7. 12

    says

    Sarà, ma a me le tue foto piacciono sempre moltissimo…ma ancor di più le ricette!
    E questo è stato proprio il mio pranzo di ieri, ma senza peperoni e con l’aggiunta di patate rosse grigliate e un pizzico di menta fresca!
    Nadia – Alte Forchette -

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>